Home > Servizi

I Nostri Servizi

Borsite

Prenota un appuntamento

Luglio 2022
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
27282930123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

ASPIRAZIONE DI LIQUIDO SINOVIALE
Le borse sono delle piccole sacche ripiene di liquido che proteggono le strutture sottostanti da attriti e sono interposte tra due tendini, tra un osso e un tendine o tra questi e la cute sovrastante. Le borse sono suscettibili ad irritazione ed infiammazione acuta o cronica. Fra le localizzazioni più frequenti abbiamo :

  • la borsa della zampa d’oca localizzata tra il legamento mediale collaterale ed i tendini sartorio, gracile e semitendinoso
  • la borsa sub-acromio-deltoidea
  • la borsa retro-calcaneare profonda
  • la borsa trocanterica localizzata sopra il grande trocantere del femore
  • la borsa dell’ileo psoas
  • la borsa prepatellare

La prima fase della procedura prevede, sotto guida ecografica e agendo in condizione di sterilità, l’introduzione dell’ago all’interno della borsa/cisti per l’aspirazione del liquido sinoviale, che causa la tumefazione ed il dolore locale; successivamente viene iniettato il farmaco; tra i farmaci frequentemente utilizzati vi sono i derivati cortisonici, in alternativa l’ozono.

Uno dei trattamenti più frequentemente effettuato è l’aspirazione della cisti di Baker, ovvero delle sacche dovute all’accumulo di liquido sinoviale posteriormente al ginocchio a livello del cavo popliteo. Si tratta di estroflessioni della membrana sinoviale quasi sempre in comunicazione con la cavità articolare del ginocchio. Possono essere di dimensioni molto variabili arrivando fino a diversi centimetri , contenendo anche 20-30 cc di liquido sinoviale. Spesso quelle di piccole dimensioni sono asintomatiche ma aumentando il volume compare sintomatologia dolorosa ,sensazione di impaccio al ginocchio e pesantezza alla gamba.Spesso la tumefazione è visibile clinicamente mentre per quelle più piccole la diagnosi è ecografica.
Il trattamento consiste nell’aspirazione del liquido sotto controllo ecografico e l’iniezione di un farmaco sclerosante in mousse per chiudere la cisti.La procedura è ambulatoriale , non è dolorosa e non richiede anestesia.

Contattaci per maggiori informazioni

La segreteria ti risponderà tutti i giorni dal Lunedì al Venerdì dalle ore 9 alle ore 18.